Shopping

Liberty a Londra, storici grandi magazzini

Pinterest LinkedIn Tumblr

Liberty, grandi magazzini con un occhio al gusto e al Design

Stiamo parlando di Liberty, il grande magazzino che rese popolare il movimento artistico Arts and Craft di cui abbiamo ampiamente parlato nell’ articolo dedicato a William Morris.
Crediamo che i posti di questo livello debbano essere visti con un occhio di riguardo e che ad essi debba sempre essere collegata la “storia” che c’è dietro al successo che ormai dura da più di un secolo.

Arthur Lasenby Liberty
Arthur Lasenby Liberty

Arthur Liberty, figlio di un commerciante di stoffe e a lungo responsabile di grandi magazzini in Regent street, nel 1875 decide di mettersi in proprio e di aprire un piccolo negozio sempre in Regent Street, esattamente al n° 218. Il negozio si chiamava East India House dal tipo di merce che trattava, in particolare sete colorate, ornamenti e oggetti d’ arte provenienti dall’ India e dal Medio Oriente.
Liberty ebbe un’ idea geniale, illuminato anche dalla corrente artistica in voga in quegli anni di William Morris e del suo Arts and Craft Movement.
L’ idea e obiettivo del grande imprenditore era quella di porre un freno allo scadimento di gusto per gli oggetti di tutti i giorni, determinato dalla crescente industrializzazione e conseguente standardizzazione della produzione.
A differenza di Morris, però pensa che la meccanizzazione dell’ industria non sia solo qualcosa di negativo ma immagina che questa possa essere un sistema utile anche per l’ arte e il bello. Convince quindi alcuni industriali lungimiranti a produrre in serie tessuti tradizionalmente fatti a mano, permettendo da un lato una diminuzione dei prezzi al consumatore, dall’ altro di non perdere in qualità del prodotto grazie alla costante attenzione prestata alla miniproduzione seriale.
L’ idea si dimostrerà vincente e rivoluzionaria per quei tempi; ricordiamo che il design stava appena nascendo proprio con l’ Arts and Craft e che grande merito al suo sviluppo si deve proprio alla commercializzazione di stoffe, tappezzerie, tessuti, abbigliamento, arredamenti per la casa, accessori attraverso quelli che sarebbero divenuti i Grandi Magazzini Liberty.

Liberty a Londra vintageGrande successo internazionale venne poi dalla partecipazione alla Esposizione Internazionale d’Arte Decorativa Moderna di Torino del 1902; Liberty divenne sinonimo in Italia e nel Mondo delle arti applicate e dell’artigianato conosciute come Stile Liberty o Arte floreale.
Oggi il negozio si trova ancora in Regent Street a contendersi la palma dei migliori Grandi Magazzini di lusso di Londra, con i vicini Selfridges, Fortnum and Mason e con Harrods.
Il palazzo in stile Tudor che vediamo oggi fu costruito nel 1904 in ampliamento di quello già esistente.
Ha una tromba delle scale al centro di tipo tradizionale e illuminata dall’alto; si estende su 4 livelli di gallerie dalle pareti in legno. In ogni parete troviamo poi i disegni simbolo di Liberty che poi ritroviamo in tutti i suoi prodotti: i disegni a piuma di pavone e quelli con i motivi floreali dell’ epoca.
Liberty Londra
L’ abbigliamento, uomo, donna, bambino è di ottima qualità così come sono fantastici gli accessori e i prodotti per la casa.
Al secondo piano si trova un ristorante, il Liberty Café, dove si può fare colazione, pranzare o fare una sosta per un ottimo afternoon tea. ( orario 10.00-18.00)

Dietro al successo imprenditoriale c’è sempre un grande uomo e una storia affascinante fatta di sogni, di fatiche e di successo.

Quella di Arthur Liberty è una delle storie più significative di londinesi famosi: un imprenditore illuminato, un uomo comune, che ha creduto al suo sogno fino a renderlo realtà.

storia di Liberty
Lo trovate a Regent Street, nella parte alta verso Oxford Circus

http://www.liberty.co.uk/
Apertura dalle 10-20.00
Regent Street, London W1B 5AH

I commenti sono chiusi

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi