curiosità

Come mai in inghilterra si guida a sinistra

Pinterest LinkedIn Tumblr

Come ben si sa a Londra e in tutto il Regno Unito e non solo, si guida sul lato sinistro della strada, l’opposto di come si guida in Italia e nella maggior parte del mondo.

Guidare qui a Londra per chi è abituato a viaggiare nel senso opposto di marcia può sembrare difficile, ma credetemi non lo è, penso sia solo una questione di abitudine. Leggi: guidare a Londra.

Più che altro bisogna fare attenzione quando si attraversa la strada, un consiglio per tutti di guardare le scritte per terra, che vi diranno dove guardare, ma io penso che non guasti guardare da entrambi i lati.

Qui di seguito viene spiegato come mai gli inglesi guidano a sinistra e le origini di questa decisione.
Come mai in Inghilterra si guida sulla sinistra

In passato quasi tutti camminavano sul lato sinistro della strada, si era nella posizione migliore per poter usare la spada, essendo la maggior parte destri e si riduceva anche la possibilita` che il fodero, ovviamente indossato sulla sinistra, potesse colpire le persone che camminavano in senso opposto.

Risultava anche più facile salire a cavallo dalla parte sinistra , sempre per via del fodero che si trovava appunto sulla sinistra.

Questa pratica fu addirittura formalizzata intorno il 1300 in un editto papale da Papa Bonifacio il quale disse a tutti i pellegrini di viaggiare sul lato sinistro della strada.

Nel 1773 per un improvviso aumento di cavalli sulle strade il Governo Britannico introdusse “The General Highway s Act” , un codice stradale in cui si raccomandava di tenere la sinistra. Questo divenne legge nel 1835 prendendo parte dell`”Highway Bill”.

Come venne introdotta la guida a destra

Verso la fine del `700 i primi camionisti in Francia e in America cominciarono a trasportare prodotti agricoli in grandi vagoni tirati da numerosi cavalli.

Questi vagoni non avevano il sedile per l’autista e quest’ultimo si sedeva sull’ultimo cavallo a sinistra , cosi poteva avere il braccio destro libero per poter frustare i cavalli e ovviamente voleva che chi arrivava in senso opposto gli passasse sulla sinistra per controllare che le ruote del suo vagone non toccassero l’altro veicolo.

Nel 1789 la Rivoluzione Francese diede un forte contributo a questa regola, in quanto come ben si sa, prima della Rivoluzione , gli aristocratici francesi erano abituati a viaggiare velocemente sulla sinistra della strada costringendo i contadini a viaggiare sul lato opposto della strada.

Con la caduta della Bastiglia gli aristocratici preferirono viaggiare sulla destra per passare inosservati.

Nel 1794 fu introdotta una legge a Parigi in cui veniva stabilito di tenere la destra.

La stessa legge era stata emanata un anno prima in Danimarca.

Con l’Impero di Napoleone e con la conquista da parte sua della maggior parte dell`Europa, si incominciò a viaggiare sulla destra , ovviamente esclusi i paesi che si erano opposti a quest’ultimo quali appunto il Regno Unito che continuò a viaggiare sulla sinistra portando le sue regole nelle sue colonie quali India, Africa , Australia e Asia.

I commenti sono chiusi

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi