Itinerari

Piccadilly Circus

Pinterest LinkedIn Tumblr

Piccadilly Circus è uno dei tanti simboli di Londra e si trova nel West End

La piazza originale venne progettata da John Nash nel 1819.

Origini del nome Piccadilly: Agli inizi del XVII secolo un sarto di nome Robert Baker che lavorava nello Strand creò un colletto rigido che chiamò “picadil” e che divenne di gran moda durante il regno di Giacomo I, facendo la fortuna dell’artigiano.

Baker acquistò allora dei terreni a nord dell’odierno Piccadilly Circus e vi costrui una casa che gli invidiosi subito etichettarono Piccadilly House. Nel XVIII secolo il nome venne esteso a tutta la zona.

La statua di Eros: La statua nel mezzo di Piccadilly è una delle curiosità di Londra. Fu eretta con “donazioni pubbliche” in memoria del settimo conte di Shaftesbury, mecenate e benefattore.

Fu la prima statua di Londra realizzata in alluminio e rappresenta lo spirito cristiano di carità e non il dio pagano dell’amore.

Negli anni venti, durante la costruzione della metropolitana, la statua fu spostata negli Embankment Gardens.

Il povero Eros trascorse poi gli anni della seconda guerra mondiale a Egham, nel Surrey, e poi molti anni ancora disteso su un materasso in un’oscura stanzetta a County Hall.

Quando finalmente lo rimisero al suo posto in Piccadilly Circus, lo orientarono in modo sbagliato. Eros e il suo arco dovrebbero puntare a nordest, verso Shaftesbury Avenue, in memoria del vechio conte e non guardare a sud-ovest verso Lower Regent Street.

I commenti sono chiusi

Un nuovo REGALO per te! La Guida Pratica di Londra
90 Pagine in PDF

 

Richiedi subito la Guida Pratica di Londra, il nostro Regalo per l' anno del Giubileo di Platino della Regina, by Londonita.com

 

I tuoi dati saranno esclusivamente usati per inviarti la newsletter e non saranno ceduti ad alcuno.