curiosità

I Bow street runner

Pinterest LinkedIn Tumblr

I Bow street runner e’ il primo commissariato di polizia londinese formato da pattuglie volanti.

Fu fondato nel XVIII secolo, più precisamente nel 1749, da Henry Fielding e dal suo fratellastro John.

Gli uomini che appartenevano al corpo di polizia vennero chiamati “Bow Street Runners” ossia corridori di Bow Street e la loro sede era posta in Bow Street – numero 4, nel quartiere di Covent Garden, City of Westminster.

Costoro (da equiparare ai Thief-taker che erano pagati di volta in volta quando arrestavano gli autori di lievi reati) dipendevano dal “Bow Street magistrate office” e pagati con denaro del governo centrale.

La loro importanza è dovuta al fatto che i Bow Street Runners si sono imposti il compito di formalizzare e regolamentare metodi già esistenti. Infatti saranno poi di esempio e guida per la formazione del corpo di polizia addetto al controllo delle strade.

Questi uomini si spostavano per tutta l’Inghilterra e arrestavano i malfattori dietro disposizione dei magistrati.

Nel 1754 Henry Fielding, magistrato capo, venne sostituito dal fratello John, conosciuto come il magistrato cieco di Bow Street.

Egli migliorò il “corpo poliziesco” soprattutto per quanto riguardava la perlustrazione in Londra e in seguito vi aggiunse ufficiali a cavallo.

Il suo successore, Richard Ford, nel 1805 fondò la polizia a cavallo, i cui uomini erano chiamati “Robin Redbreasts” perchè portavano un gilè rosso sotto la giacca blu, come i pettirossi, in inglese sono chiamati appunto Robin.

Dal 1992 la polizia di Londra si è trasferita nei nuovi locali di Charing Cross.

I commenti sono chiusi